Presentazione del “Fondo Italia Carloni” al Conservatorio di Avellino

24Mag08

Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino

Venerdì, 6 giugno ore 10,30

Auditorium del Conservatorio di Avellino

Presentazione del Fondo “Italia Carloni”

Collezione di materiale musicale audio e video donata alla Biblioteca del Conservatorio

Interventi di:

M° Carmelo Columbro, Direttore del Conservatorio

Prof. Massimo Lo Iacono, Critico musicale

Prof.ssa Susanna Canessa, Docente e curatrice del Fondo

Francesco Canessa, già Sovrintendente del Teatro San Carlo di Napoli

Cinquant’anni di musica lirica, sinfonica e da camera in Italia e all’Estero documentati da una preziosa collezione di nastri magnetici registrati dal vivo o dalla radio e dischi rari, raccolti da una appassionata frequentatrice di teatri e sale da concerto. E inoltre Cataloghi annuali di stagioni musicali, Libretti di sala, materiali documentari e libri d’argomento storico e d’arte. E’ il Fondo Italia Carloni, acquisito per donazione dalla Biblioteca del Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino.

Italia Carloni, (nella foto con il mezzosoprano Lucia Valentini Terrani) scomparsa nel 1997 , proveniva da una famiglia di attori ma aveva lasciato il palcoscenico e coltivato da spettatrice la passione per il teatro e principalmente per la musica, di cui era assidua ascoltatrice e intenditrice finissima. La sua collezione, che nel corpus principale si era formata in tempi in cui non venivano praticate registrazioni “live” ufficiali, è il frutto di un fitto scambio che gli appassionati sparsi in città diverse facevano dei nastri che essi stessi incidevano con apparecchi di fortuna, in teatri e sale da concerto, o attraverso le rispettive stazioni radio. Rappresenta quindi un documento importantissimo della vita musicale della seconda metà del secolo scorso, testimonianza del divenire dell’arte dell’interpretazione attraverso i massimi artisti succedutisi, direttori, solisti, cantanti.

La collezione in un primo tempo era stata destinata dagli eredi, Francesco Canessa e i figli Riccardo, Brunello e Susanna, all’istituendo Museo del San Carlo, ma nel 2004 a seguito della mancata realizzazione dello stesso, fu donata al Conservatorio di Avellino.



No Responses Yet to “Presentazione del “Fondo Italia Carloni” al Conservatorio di Avellino”

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: