BACH IN PROGRESS di Susanna Canessa, in scena al Teatro Spazio Libero dal 6 all’8 maggio

26Apr11

BACH IN PROGRESS di Susanna Canessa

in collaborazione con imprenditori di sogni

6 – 7 – 8 maggio
Teatro Spazio Libero
Via del Parco Margherita, 28 – Napoli

Cosa ispira alle arti la musica di Bach? Cosa può nascere dalla danza, dalla Pittura o dal Teatro se guidate dalla musica del geniale musicista tedesco?

Le Suites per violoncello solo di J. S. Bach ispirano

i musicisti:

Susanna Canessa, violoncello

Nunzia Sorrentino, violino (nelle recite del 7 e 8 maggio)

Dario Mennella, percussioni e vibrafono

Salvatore Schiano, chitarra

che ispirano:

Sal Vaccaro, per la pittura

Giovanna Rosco, per la danza

Claudia Natale, Roberta Astuti, Yuri Napoli, per il teatro

Gerardina Caliendo, luci

Claudia Natale,  regia

Venerdì 6 Maggio 2011 ore 20:30
Sabato 7 Maggio 2011 ore 20:30
Domenica 8 Maggio 2011 ore 18:30

Ingresso 10 Euro

Prenotazione obbligatoria al 3385976641


Progetto sostenuto da MusicArTeatro

Guarda il trailer

Nei primi anni del Novecento, Jean Cocteau, Pablo Picasso e Igor Stravinskij, un drammaturgo, un pittore e un musicista, insieme a Sergeij Diaghilev inventore e direttore della più straordinaria compagnia di balletto d’ogni tempo, Les Balletts Russes ebbero bisogno di un alleato nella loro crociata contro i disordini immaginari dell’arte. Lo trovarono nella musica di Johann Sebastian Bach proponendola come esempio e stimolo creativo al popolo degli artisti della Rive Gauche.

Quella musica – riportata alla luce da Francesco Morlacchi, musicista napoletano emigrato a Dresda e da Felix Mendelssohn a Berlino tra il 1825 e il 1829 – era apparsa ai tre artisti come irrinunciabile riferimento per l’ispirazione di un artista che volesse superare l’influenza delle estetiche da cui proveniva, riportandosi al più classico e più duraturo dei modelli.

Oggi che l’influenza della musica di Bach è penetrata in molti degli stili correnti e ancora una volta ha superato indenne ogni contaminazione, l’intuizione di quei tre storici artisti si ripropone in tutta la sua validità. 

Note di regia Bach in progress è uno spettacolo dove la musica si intreccia con le altri arti: la danza, la pittura ed il teatro, traendo ispirazione da essa. L’una evoca l’altra. Gli strumenti: il vibrafono, la chitarra, il violino e naturalmente il violoncello, strumento per il quale Bach ha scritto le sei Suites. Da questi emergono interpretazioni diverse, da quella “filologica” del violino barocco, quella “classica” del violoncello e la chitarra, quella “moderna” quasi “jazz” del vibrafono e le percussioni. Tutti dialogano con tutti fondendosi in un’unica creazione ispirata dalla stessa fonte.

Leggi anche su:
CRITICA CLASSICA di Marco del Vaglio

IMPRENDITORI DI SOGNI.IT
TELEAGENDA.IT
DOT.GUITAR
Vedi anche su:
Comune di Napoli : webtv – Indovina chi viene in scena del 5 maggio 2011

RECENSIONE DI MARCO DEL VAGLIO su Critica Classica
vedi anche su: Classic village

Alcune foto di Amaranta Diamante

Questa presentazione richiede JavaScript.

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui



3 Responses to “BACH IN PROGRESS di Susanna Canessa, in scena al Teatro Spazio Libero dal 6 all’8 maggio”

  1. 1 fishcanfly

    è un piacere questo post!!!

    A proposito di musica…http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/04/28/silenzio-maestro/

    A presto su questi mari! ;)

  2. 2 maria pia cellerino

    Articolo molto interessante che rende omaggio a Bach e alla fantasia di Susanna. Grazie.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: